Comunicato congiunto degli Stati Uniti e del Kenya







Comunicato congiunto degli Stati Uniti e del Kenya

WASHINGTON, 17 maggio 2024

CONTATTO: media@ustr.eop.gov

Alla conclusione del quinto round di negoziati nell’ambito del Partenariato Strategico per il Commercio e gli Investimenti tra Stati Uniti e Kenya, la Rappresentante per il Commercio degli Stati Uniti, Katherine Tai, e il Segretario di Gabinetto per gli Investimenti, il Commercio e l’Industria del Kenya, Rebecca Miano, hanno rinnovato il loro impegno a lavorare per concludere un accordo entro la fine dell’anno su un STIP di alto livello e ambizioso che rifletta obiettivi e valori condivisi.

Progressi e obiettivi condivisi

Le due parti hanno evidenziato significativi progressi in diverse aree, inclusi l’anticorruzione, le micro, piccole e medie imprese (MPMI), la regolamentazione nazionale dei servizi e il primo troncone di testo sull’agricoltura. Tali disposizioni sono progettate per agevolare il commercio agricolo, prevenire e contrastare la corruzione e l’impresa, e garantire che i fornitori di servizi siano trattati in modo equo e trasparente.

Promozione della crescita economica sostenibile e inclusiva

Le due parti hanno concordato di continuare i negoziati in altre aree con l’obiettivo di incrementare gli investimenti, promuovere una crescita economica sostenibile e inclusiva, beneficiare i lavoratori e sostenere l’integrazione economica regionale africana.

Partecipazione equa al commercio internazionale

Recentemente sono state concluse discussioni concettuali su come lo STIP possa favorire la partecipazione piena, equa e significativa al commercio e agli investimenti internazionali di tutte le persone, inclusi donne, giovani, persone con disabilità, altre popolazioni vulnerabili e la diaspora africana.

Prossimi passi

Dopo l’annuncio dell’avvio dei negoziati STIP nel luglio 2022, Stati Uniti e Kenya hanno avviato discussioni concettuali a Washington, DC, nel febbraio 2023 e negoziati basati su testo nell’aprile 2023 a Nairobi, Kenya. Le due parti hanno ospitato successivi round di negoziati, incluso il precedente round in presenza tenutosi dall’2 al 12 aprile 2024 a Washington, DC.

Dettagli sul prossimo round di negoziati saranno condivisi in seguito.


Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito