La nuova cooperazione tra Cina e Africa: un partenariato basato sull’uguaglianza

La nuova cooperazione tra Cina e Africa: un partenariato basato sull’uguaglianza

Il Presidente cinese Xi Jinping ha promesso una collaborazione con le nazioni africane basata sull’uguaglianza, un impegno che mira a placare le preoccupazioni delle nazioni africane riguardo all’influenza crescente di Pechino sul continente.

In un discorso chiave rivolto agli africani nell’hub economico di Dar es Salaam, in Tanzania, Xi ha sottolineato l’importanza dell’uguaglianza tra tutti i paesi, indipendentemente dalla loro dimensione o forza. Ha anche espresso la sua opposizione alla pratica del “bullo grande che domina il debole”.

Xi è arrivato in Tanzania per iniziare un tour africano, parte del suo primo viaggio all’estero dopo aver assunto la presidenza cinese. Ha iniziato il viaggio in Russia prima di recarsi in Africa.

Nel suo discorso ai tanzaniani di spicco, il premier cinese ha promesso di rafforzare le relazioni con le nazioni africane, rinnovando l’offerta cinese di fornire loro prestiti per un totale di 20 miliardi di dollari nei prossimi due anni, sottolineando al contempo che il continente appartiene alla gente africana.

Secondo Xi, la storia ha dimostrato che la Cina e l’Africa sono sempre stati una comunità di destini condivisi, con esperienze storiche simili, compiti di sviluppo comuni e interessi strategici condivisi che hanno legato le due parti. Ha sottolineato che le relazioni tra Cina e Africa sono caratterizzate da sincerità, amicizia, rispetto reciproco, uguaglianza, reciproco vantaggio e sviluppo comune.

Xi ha evidenziato che le relazioni Cina-Africa hanno raggiunto un nuovo punto di partenza storico, con l’Africa che emerge come una delle regioni in più rapida crescita e che procede come un “leone africano galoppante”, mentre la Cina continua a godere di un buon slancio di sviluppo.

La cooperazione bilaterale tra Cina e Africa ha prodotto risultati significativi negli ultimi anni, con il commercio bilaterale che nel 2012 ha sfiorato i 200 miliardi di dollari e gli investimenti diretti cinesi in Africa che hanno superato i 15 miliardi di dollari entro la fine dello scorso anno.

La Cina ha sempre fatto del suo meglio per sostenere lo sviluppo dell’Africa, ma Xi ha anche sottolineato la riconoscenza della Cina verso i paesi e i popoli africani per il sostegno e l’aiuto disinteressato forniti alla Cina nel corso degli anni.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito