Avanzata dell’Oro Verde: La Rivoluzione dell’Avocado Tanzaniano

Rivoluzione Verde: L’avocado tanzaniano alla conquista dei mercati internazionali

Negli ultimi tre anni, la Tanzania ha testimoniato un notevole incremento nelle esportazioni di avocado, un frutto che sta guadagnando l’appellativo di “oro verde”. Secondo i dati forniti dal Ministero dell’Agricoltura, la quantità di avocado esportata dal paese è cresciuta da 17.711 tonnellate del 2020/2021 a 26.826 tonnellate nel 2022/2023, aumentando il guadagno economico da 51 milioni di dollari a 77 milioni. Questo successo è frutto di una politica efficace e della collaborazione tra il governo e il settore privato, secondo le parole di Jacqueline Mkindi, CEO della Tanzania Horticultural Association (TAHA).

I progressi sono in parte attribuibili alle iniziative della Presidente Samia Suluhu Hassan, che ha aperto nuovi mercati internazionali, come Cina, India, UAE, Sudafrica e i Paesi nordici, per l’avocado tanzaniano. Visite di stato e accordi commerciali hanno permesso di ampliare la base di consumatori, beneficiando migliaia di agricoltori e imprese locali. La Presidente Hassan ha anche inaugurato un mercato significativo in Indonesia, un gigante economico con una popolazione di 279 milioni e un alto consumo di avocado.

Tre cose da sapere:

  1. Affermazione dell’Avocado tanzaniano su scala globale: L’avocado della Tanzania guadagna posizioni nei mercati internazionali grazie a politiche mirate e partenariati strategici. Questo spinge i frutti di lavoro degli agricoltori tanzaniani sugli scaffali di paesi lontani, aumentando così le opportunità di export e il reddito dei produttori locali.

  2. Iniziative governative di supporto all’orticoltura: La leadership della Presidente Hassan ha portato a riforme politiche strategiche e al sostegno concreto alla filiera orticola. Tra cui l’esenzione fiscale per le camere frigorifere, che amplia le capacità di stoccaggio, e il sollievo fiscale su tecnologie di selezione, classificazione e confezionamento, migliorando la produttività e la conservazione dei prodotti agricoli.

  3. Impatto economico e sviluppo sostenibile: Il rafforzamento del settore dell’avocado si intreccia con altri benefici come maggiore sicurezza alimentare e sviluppo economico del paese. La visione a lungo termine del governo, la sostenibilità e il sostegno ai piccoli agricoltori rafforzano l’industria orticola tanzaniana, configurandola come un esempio di successo nel panorama agricolo mondiale.

Conclusioni

Il drammatico aumento delle esportazioni di avocado dalla Tanzania è simbolo di una trasformazione economica in cui il settore agricolo può rappresentare il motore dell’innovazione e del progresso. Questo non si limita solo al miglioramento del reddito per gli agricoltori locali, ma estende i suoi benefici all’intera economia del paese e al continente africano, offrendo un modello di sviluppo agricolo sostenibile e di successo a livello internazionale.

Sotto la guida della Presidente Hassan, l’avocado non è solo un frutto, ma diviene un simbolo di prosperità e crescita, grazie all’apertura di mercati significativi e all’attuazione di riforme strategiche che alleggeriscono il fardello fiscale e incentivano la modernizzazione della filiera orticola. La storia dell’avocado tanzaniano potrebbe quindi costituire un precedente illuminante per altri settori e nazioni africane, dimostrando come specifiche politiche indirizzate e partnership internazionali possano trasformare un settore naturale in una forza economica compatta, dinamica e resiliente.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito