L’AfDB approva lo strumento di trade finance per la Bank of Africa Tanzania

La Banca Africana di Sviluppo (African Development Bank Group) ha approvato una garanzia di transazione finanziaria a favore della Bank of Africa Tanzania (BOAT) per sostenere il settore finanziario della Tanzania.

Sfruttando la posizione strategica della BOAT nella nazione dell’Africa orientale, questo strumento fornirà supporto alle piccole e medie imprese (PMI) e alle imprese locali, al fine di agevolare le loro esigenze di finanziamento per l’import-export. La struttura supporterà anche il commercio intra-africano, contribuendo direttamente all’attuazione dell’agenda dell’Area di libero scambio continentale africana (African Continental Free Trade Area – AfCFTA).

La Banca fornirà una garanzia alle banche confermanti per il rischio di mancato pagamento derivante dalla conferma delle lettere di credito e di altri strumenti finanziari di commercio emessi dalla BOAT.

La mancanza di adeguate linee di credito da parte di banche confermanti internazionali ha limitato la capacità della BOAT di supportare i suoi clienti. La struttura sosterrà l’importazione di input critici come fertilizzanti, prodotti farmaceutici, pannelli solari, macchinari agricoli e altri beni intermedi necessari alla Tanzania per rilanciare i settori agricolo e manifatturiero.

Parlando subito dopo l’approvazione, la responsabile della Banca Africana di Sviluppo per la Tanzania, Patricia Laverley, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di finalizzare questa garanzia di transazione finanziaria a favore della BOAT, che ha l’obiettivo di sostenere le piccole imprese agevolando le loro esigenze di finanziamento per l’import-export. Questa struttura è in linea con l’area prioritaria del Piano Strategico della Tanzania 2021-25 che mira a migliorare l’ambiente di business del settore privato per la creazione di posti di lavoro, e ribadisce l’impegno della Banca nello sviluppo del settore privato attraverso il sostegno al settore finanziario “.

Le rigorose normative e i requisiti di capitale e le misure di conformità Know Your Customer (KYC) hanno portato molte banche internazionali a ridurre le loro relazioni bancarie corrispondenti in Africa, mentre alcune stanno lasciando completamente il mercato. È quindi urgente fornire finanziamenti per rilanciare il commercio africano, che richiede una maggiore partecipazione di istituzioni come la Banca Africana di Sviluppo.

Samir Yassine, direttore generale aggiunto del settore commerciale presso la Bank of Africa Tanzania, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver ottenuto la garanzia di transazione finanziaria dalla AfDB. Questa collaborazione strategica è destinata a sbloccare nuove opportunità per le imprese, gli imprenditori e i vari stakeholder, consentendo loro di accedere a risorse finanziarie cruciali per la loro crescita ed espansione, con un focus strategico sul segmento delle PMI. La Bank of Africa Tanzania Limited rimane impegnata nella sua missione di essere all’avanguardia nel fornire soluzioni finanziarie innovative e facilitare le transazioni commerciali che contribuiscono al progresso economico della Tanzania”.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito