Zanzibar: Rivoluzione Digitale per il Bilancio Pubblico

- Advertisement -
Il governo di Zanzibar ha compiuto un passo significativo verso l’innovazione digitale adottando e implementando un sistema di bilancio digitale, con l’obiettivo di aumentare la trasparenza, la coerenza e promuovere l’accountability tra pianificatori, attuatori e decisori. Conosciuto come il Sistema di Pianificazione, Bilancio e Reporting (PlanRep), l’iniziativa è frutto della collaborazione tra il governo di Zanzibar e l’Agenzia statunitense per lo Sviluppo Internazionale (USAid).

Secondo la funzionaria del bilancio presso l’Ufficio di Finanza e Pianificazione del Presidente di Zanzibar, la signora Khadija Alhaji Bakari, prima dell’introduzione di PlanRep, il governo di Zanzibar utilizzava strumenti manuali e non reattivi per preparare piani e bilanci. Questo approccio obsoleto ha comportato numerosi errori e dati incongruenti, richiedendo una verifica incrociata estesa a causa dell’assenza di collegamenti automatici, con conseguente inefficienza e costi sostanziali. I sistemi manuali limitavano inoltre le opportunità per le autorità di individuare abusi nell’uso dei fondi.

Il sistema è stato rinominato Zanzibar Planning and Reporting System (ZanPBRS) ed è stato integrato con il sistema di gestione delle spese del governo. Il dottor Juma Malik Akil, Segretario Permanente presso il Ministero delle Finanze e della Pianificazione di Zanzibar, ha sottolineato che grazie a ZanPBRS, le istituzioni governative e le autorità locali possono ora presentare digitalmente piani e bilanci per l’approvazione, riducendo i ritardi nell’attuazione delle iniziative pubbliche volte a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Una volta che i fondi sono allocati, il personale delle istituzioni governative e delle autorità locali può monitorare e segnalare le proprie spese in ZanPBRS per il controllo da parte degli ufficiali. L’aumentata trasparenza garantirà che il bilancio assegnato dal governo sia utilizzato correttamente e migliorerà la fornitura di servizi ai cittadini nelle nostre comunità. Questo passaggio segna un salto di qualità nell’efficienza e nell’accountability del governo di Zanzibar nella gestione delle risorse pubbliche.

Il direttore generale dell’Agenzia per il governo elettronico di Zanzibar (eGAZ), Said Seif Said, ha evidenziato che il governo ha sviluppato una roadmap quinquennale chiamata “Digital Economy and Statistics Map”, finalizzata a utilizzare in modo efficace gli strumenti digitali, migliorare l’efficienza e rafforzare la formazione dei dipendenti attraverso lo sviluppo del capitale umano.

Questa iniziativa rappresenta un passo importante verso l’innovazione e la modernizzazione dell’amministrazione pubblica a Zanzibar, con il potenziale per migliorare la qualità dei servizi pubblici e rafforzare la fiducia dei cittadini nell’utilizzo dei fondi pubblici. La trasformazione digitale del sistema di bilancio è un segnale positivo per il futuro della governance a Zanzibar, dimostrando l’impegno del governo nel promuovere la trasparenza e l’efficienza nell’uso delle risorse pubbliche.

- Advertisement -

Per restare aggiornato, iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito