Lagos si colloca al di sopra di Dubai e Miami e diventa la 19a migliore città del 2024

Lagos, la vivace metropoli nigeriana, si è guadagnata un posto d’onore tra le destinazioni più affascinanti del mondo, piazzandosi al 19° posto nella classifica delle migliori città da visitare, secondo quanto riportato da Time Out, l’editore di guide e riviste di viaggio. Questo riconoscimento colloca Lagos in una posizione di prestigio, superando numerose metropoli globali in termini di attrattività e offerta turistica.

Il report di Time Out si basa su un’indagine condotta su oltre 20.000 residenti urbani in tutto il mondo, integrata dall’esperienza diretta dei suoi redattori. La classifica è stata compilata valutando diversi aspetti delle città, tra cui l’offerta culinaria, sia in termini di qualità che di accessibilità economica, la vitalità culturale, l’intrattenimento notturno, le emozioni che la città trasmette ai suoi visitatori, il senso di comunità, la disponibilità di spazi verdi, il patrimonio storico e molto altro.

Lagos si distingue per la sua capacità di far sentire i visitatori parte di una comunità vivace e accogliente, con un tasso di soddisfazione che sfiora la perfezione: il 96% dei locali si dichiara felice, il 98% considera la città bella e il 92% apprezza la cordialità della popolazione. Questi dati riflettono un’atmosfera unica, che invita i cittadini globali a scoprire le meraviglie di Lagos.

La città, che è anche la più popolosa dell’Africa, offre un’ampia varietà di esperienze per tutti i gusti. Dal dinamico continente di Lekki fino all’innovativo concetto di città integrata rappresentato da Eko Atlantic City, Lagos continua a espandersi e a svilupparsi, con il recente boom di Epe, situata sul lato nord della Laguna di Lekki. La zona di Victoria Island si distingue per i suoi eleganti resort, ristoranti di tendenza e una vita notturna scintillante. Ikeja, con il famoso Kuti’s Bistro, appartenente alla leggendaria famiglia dell’afrobeat, è rinomata per la sua eccellente offerta culinaria, mentre Oniru Beach è il luogo ideale per rilassarsi.

Nonostante il prestigioso riconoscimento di Time Out, è interessante notare che nel 2023, secondo l’Economist Intelligence Unit, Lagos è stata classificata come la quarta città peggiore al mondo in cui vivere, dopo Algiers, Tripoli e Damasco. Questa valutazione si basa su un’analisi di 173 città e prende in considerazione 30 fattori qualitativi e quantitativi, suddivisi in cinque categorie principali: stabilità, assistenza sanitaria, cultura e ambiente, istruzione e infrastrutture.

Tuttavia, il contrasto tra queste due valutazioni evidenzia la complessità e la diversità di Lagos, una città che può vantare un insieme di caratteristiche che la rendono una meta imperdibile per i viaggiatori in cerca di esperienze autentiche e vivaci, nonostante le sfide urbane e sociali che deve affrontare.

Nella lista di Time Out, Lagos è accompagnata da altre due città africane: Città del Capo in Sud Africa, che occupa un eccellente secondo posto, e Accra in Ghana, che si posiziona al 44° posto. Queste città rappresentano delle gemme nel panorama africano, offrendo ciascuna un mix unico di bellezze naturali, cultura ricca e opportunità di svago.

In cima alla lista troviamo New York City, seguita da metropoli europee come Berlino, Londra e Madrid, e da altre città di rilievo internazionale come Tokyo, Roma e Parigi. Ogni città elencata possiede qualità distintive che ne fanno delle destinazioni privilegiate per i viaggiatori di tutto il mondo, evidenziando la ricchezza e la varietà delle esperienze urbane globali.

In conclusione, Lagos emerge come una destinazione di spicco, capace di attrarre l’attenzione internazionale e di sfidare le percezioni comuni, dimostrando che anche le città con sfide significative possono offrire esperienze indimenticabili e un’accoglienza calorosa ai visitatori provenienti da ogni angolo del pianeta.

Per restare aggiornato, iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito