La Tanzania produrrà cavi di alta qualità per i mercati africani e globali

Il Tanzania punta a diventare un attore chiave nella produzione di apparecchiature elettriche, con l’obiettivo di soddisfare non solo le esigenze interne, ma anche di conquistare i mercati africani e internazionali.

La Ministra dell’Industria e del Commercio, la Dott.ssa Ashatu Kijaji, ha recentemente visitato la Multi Cable Limited (MCL), una fabbrica con sede a Dar es Salaam che mostra i progressi della nazione in questo settore.

La Dott.ssa Kijaji ha sottolineato l’importanza dei produttori locali che sfruttano il vasto potenziale dell’Area di libero scambio continentale africana (AfCFTA). “La qualità dei prodotti realizzati qui, certificati dal Bureau di Standard della Tanzania (TBS), li rende competitivi nell’AfCFTA”, ha dichiarato.

L’impressionante portafoglio della MCL, che include trasformatori, contatori e cavi, ha impressionato la Ministra. Ha elogiato l’azienda per aver fornito la Tanzania Electric Supply Company (Tanesco) e l’Agenzia per l’Elettrificazione Rurale (REA) con cavi elettrici di produzione locale, segnando un passo avanti verso l’autosufficienza in questo settore cruciale.

“La nostra presenza nei mercati regionali come la Comunità dell’Africa Orientale (EAC) e la Comunità per lo Sviluppo dell’Africa Meridionale (SADC) assicura acquirenti pronti per i nostri prodotti”, ha sottolineato la Dott.ssa Kijaji.

Ha dichiarato l’impegno del governo nel facilitare l’accesso al mercato per i produttori locali. La Ministra ha riconosciuto i più di 1.000 posti di lavoro generati da tali industrie, evidenziando l’impatto positivo sull’occupazione e sulla crescita economica. Ha esortato la MCL a migliorare continuamente il benessere dei dipendenti e l’ambiente di lavoro.

Il consulente legale della MCL, Kassmary Ahmed, ha espresso fiducia nella loro capacità di competere a livello globale. “Produciamo apparecchiature elettriche di alta qualità dal 2002 e il nostro obiettivo è creare più posti di lavoro e contribuire allo sviluppo economico nazionale, migliorando costantemente la qualità dei prodotti”, ha affermato.

I progressi della Tanzania nella produzione di apparecchiature elettriche sono promettenti, con la MCL che rappresenta un esempio eccezionale del potenziale della nazione.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito