Multichoice sprofonda in una perdita di 72 milioni di dollari, colpa della svalutazione della naira e della crisi energetica del Sudafrica

La più grande azienda di pay-TV dell’Africa ha registrato una perdita netta di 1,32 miliardi di rand ($72,4 milioni) per i sei mesi fino al 30 settembre, ha dichiarato MultiChoice in una comunicazione mercoledì.
Le difficoltà in Nigeria sono sorte dalla decisione di permettere al Naira di fluttuare più liberamente rispetto al dollaro a metà giugno, risultando in una svalutazione del 40%. Ciò ha costretto MultiChoice a rivalutare i prestiti inter-gruppo, causando perdite sui tassi di cambio.

L’azienda ha notato che dopo una crescita robusta con l’aggiunta di 1,4 milioni di nuovi abbonati nell’anno fiscale 2023, l’espansione degli abbonati nel Resto dell’Africa è stata più moderata nella prima metà dell’anno fiscale 2024.
“Questo è stato dovuto all’impatto delle pressioni inflazionistiche nei mercati chiave come la Nigeria, e tendenze simili a periodi precedenti che seguivano una Coppa del Mondo FIFA o la pausa stagionale del calcio nell’emisfero settentrionale”, ha detto l’azienda.

“Il fatturato di 10,5 miliardi di ZAR è rimasto stabile (+13% in termini organici) con un Naira debole rispetto al dollaro nella conversione, compensando l’impatto di valute locali più deboli rispetto al dollaro. Le valute più deboli sono rimaste un ostacolo significativo al miglioramento della redditività, con i tassi di cambio medi della prima metà dell’anno in calo in modo significativo rispetto al dollaro”, ha aggiunto.

Inoltre, ha affermato che “La brusca caduta del Naira ha comportato una grande parte delle perdite precedentemente riconosciute sostenute sulle rimesse in contanti che ora vengono registrate nel profitto operativo. L’effetto netto di queste fluttuazioni valutarie è stato un impatto negativo di 1,6 miliardi di ZAR sul profitto operativo del segmento per il periodo”.

Oltre alle sfide valutarie, il Sudafrica ha affrontato interruzioni intermittenti di energia. Questo fattore contributivo ha ulteriormente influenzato le performance finanziarie di MultiChoice durante il periodo specificato, portando a una diminuzione del 5% nel numero di giorni attivi per abbonato.
All’inizio del mese, ha aumentato le tariffe di abbonamento in Nigeria, il secondo aumento di prezzo per i pacchetti DStv e GOtv quest’anno, con un aumento di almeno il 19%.

MultiChoice ha l’intenzione di rilanciare il suo servizio di streaming Showmax nella seconda metà dell’anno fiscale e di introdurre un servizio di scommesse sportive in Sudafrica, ispirato al successo di un’offerta simile in Nigeria.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito