Il Milkor 380, il drone più grande dell’Africa, compie il suo primo volo

Il più grande veicolo aereo senza pilota (UAV) in Africa, il drone Milkor 380, ha effettuato il suo primo volo di prova, riporta Military Africa.
Il Milkor 380 fa parte di una famiglia di sistemi aerei senza pilota (UAS) progettati e prodotti da Milkor Aerospace, un’azienda fornitrice di soluzioni per la difesa con sede in Sudafrica.
Il drone vanta un’impressionante apertura alare di 18,6 metri e un notevole peso massimo al decollo di 1.300 chilogrammi, riporta il rapporto.
Secondo Daniel du Plessis, direttore marketing e comunicazione di Milkor, il primo volo dell’UAV rappresenta un risultato notevole sia per Milkor che per l’industria della difesa sudafricana (SADI), aggiungendo che i test di volo e l’integrazione dei sensori rimarranno al centro degli sviluppi durante l’anno 2023.
Con una sorprendente capacità di resistenza fino a 35 ore, il Milkor 380 è classificato come UAV di media altitudine e lunga durata (MALE). I suoi cinque punti di fissaggio possono ospitare una vasta gamma di armi e attrezzature, tra cui radar a scansione sintetica, disturbatori, gimbal elettro-ottici e altro ancora. È importante notare che tutte le capacità avioniche, di comunicazione e di integrazione del carico utile sono state sviluppate internamente, consolidando la posizione di Milkor nell’industria degli UAV.
Presentato nel 2018, Military Africa aggiunge che il Milkor 380 ha iniziato i test di taxi all’inizio di quest’anno. L’UAV è progettato per missioni estese di intelligence, sorveglianza, acquisizione del bersaglio e ricognizione.
Plessis ha dichiarato che il pubblico può aspettarsi le prime dimostrazioni pubbliche del Milkor 380 alla mostra Africa Aerospace and Defence Exhibition nel settembre 2024.

Per restare aggiornato, iscriviti al canale Telegram 

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito