Raff Military Textile apre una moderna fabbrica di tessuti militari a Nairobi

La società tessile turca, Raff Military Textile, ha annunciato piani per aprire uno stabilimento a Nairobi, puntando all’industria della difesa del Kenya.
Il direttore generale dell’azienda, Eray Yükseloğlu, ha dichiarato che l’entrata nel mercato kenyota contribuirà ulteriormente alla crescita dell’industria tessile del paese grazie alla loro esperienza nel settore tessile militare.
“Siamo entusiasti di portare la nostra esperienza nel settore della difesa in Kenya, un paese con un’industria tessile dinamica e in via di sviluppo. Vediamo questa come un’ottima opportunità per contribuire alla crescita del settore con la nostra esperienza nell’industria tessile militare”, ha detto Yükseloğlu.
L’apertura dello stabilimento si prevede creerà nuovi posti di lavoro, in un settore che già impiega circa 200.000 lavoratori e contribuisce al 10% del prodotto interno lordo (PIL) del paese.
Collaborazioni potenziali
Yükseloğlu ha affermato che l’azienda considera il Kenya una posizione geografica strategica nell’Africa orientale, rendendolo un mercato importante per l’azienda.
Yükseloğlu ha anche indicato che Raff Military Textile sta cercando potenziali collaborazioni in aree come infrastrutture tecnologiche nel settore della difesa, relazioni con i clienti, strutture produttive locali e partnership di ricerca e sviluppo.
L’azienda ha già avviato discussioni con diverse istituzioni educative in Kenya per esplorare programmi di formazione al fine di sviluppare competenze nel settore.
Creazione di posti di lavoro
“Lavorando con i nostri partner kenyoti, miriamo a potenziare le capacità delle forze di difesa e sicurezza di entrambi i paesi, stimolando l’economia locale e creando posti di lavoro. Siamo molto interessati a condividere oltre 50 anni di esperienza e know-how con persone e organizzazioni talentuose in Kenya”, ha affermato Yükseloğlu.
“Fornendo il miglior accesso alla nostra infrastruttura e know-how esistenti, speriamo di contribuire allo sviluppo di professionisti talentuosi in Kenya”, ha aggiunto.
L’azienda entra nel mercato con la forte convinzione che il potenziale di crescita del Kenya sia in linea con la visione del marchio di offrire prodotti militari, tattici e di polizia di livello mondiale.
L’azienda presenterà le sue ultime novità alla Milipol 2023, la più grande esposizione di sicurezza al mondo, che si terrà a Parigi, Francia, dal 14 al 17 novembre prossimi.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito