British Petroleum investirà 3,5 miliardi di dollari in Egitto

British Petroleum (BP) investirà 3,5 miliardi di dollari in Egitto insieme ai suoi partner nei prossimi tre anni, ha dichiarato lunedì la presidenza egiziana in un comunicato.

L’annuncio è arrivato dopo un incontro tra il presidente egiziano Abdel-Fattah al-Sisi e l’amministratore delegato della BP Bernard Looney.

Looney ha dichiarato che gli investimenti riguarderanno aree di ricerca, esplorazione e sviluppo.

Il presidente egiziano ha salutato l’espansione delle operazioni e degli investimenti della società britannica in Egitto e il suo contributo all’esplorazione e alla produzione di gas e petrolio.

“Questi sforzi danno impulso al settore petrolifero e cercano di trasformare l’Egitto in un hub regionale per la produzione di petrolio e il commercio di energia”, ha aggiunto Sisi.

Sisi ha anche sottolineato l’aspirazione dell’Egitto a rafforzare la cooperazione con BP nei settori della riduzione delle emissioni, della transizione energetica e della produzione di idrogeno verde.

Sul suo sito web, BP ha dichiarato di aver investito più di 35 miliardi di dollari in Egitto negli ultimi 60 anni.

Per restare aggiornato, iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito