I legami commerciali tra Cina e Africa sono destinati a rafforzarsi

Sia la Cina che l’Africa possono lavorare per un vantaggio reciproco, poiché il notevole successo della Cina nel perseguire uno sviluppo di alta qualità e nel raggiungere una crescita economica sostenuta può ispirare i Paesi africani, ha dichiarato Ashish Shah, direttore dei programmi nazionali dell’International Trade Centre di Ginevra.
Lo ha detto durante un seminario in occasione della terza edizione della China-Africa Economic and Trade Expo, conclusasi domenica scorsa a Changsha, capitale della provincia di Hunan.
Secondo gli organizzatori, durante i quattro giorni di esposizione sono stati firmati accordi per 120 progetti del valore di 10,3 miliardi di dollari (48 miliardi di RM).
Sono stati inoltre annunciati 99 progetti di cooperazione per un valore di 8,7 miliardi di dollari (41 miliardi di RM), tra cui 74 progetti di grande portata che coinvolgono 11 Paesi africani – il numero più alto mai registrato.
L’evento ha attirato 1.700 partecipanti stranieri e oltre 10.000 nazionali – un altro record. Il valore cumulativo delle espressioni di intenti per le transazioni è stato di 400 milioni di dollari (1,87 miliardi di RM), ha dichiarato il dipartimento provinciale del commercio dello Hunan.
L’esposizione ha messo in mostra i prodotti di 29 Paesi africani in 1.600 categorie, con un incremento del 166% rispetto all’edizione precedente.
I funzionari governativi e i dirigenti d’azienda che hanno partecipato all’esposizione hanno dichiarato di essere desiderosi di esplorare potenziali opportunità in vari settori, tra cui l’agricoltura e l’energia.
Hanno inoltre affermato che la piattaforma ha contribuito a espandere le relazioni commerciali tra la Cina e i Paesi africani, facilitando preziosi scambi e promuovendo la crescita reciproca.
Solomon Telila, ministro dell’Ambasciata d’Etiopia a Pechino, ha dichiarato che la Cina ha notevoli vantaggi nel campo delle nuove energie ed è ben posizionata per assistere le nazioni africane nella creazione di vari progetti di energia rinnovabile, tra cui centrali solari, parchi eolici e iniziative idroelettriche.
Questi sforzi di collaborazione hanno il potenziale per migliorare la qualità della vita delle persone in Africa, ha dichiarato Telila.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito