La Tanzania apre un’ambasciata in Algeria

La Tanzania ha ufficialmente aperto un’ambasciata ad Algeri, in Algeria, come parte dei suoi continui sforzi per rafforzare la cooperazione multilaterale e l’efficace attuazione della diplomazia economica.

L’ambasciata è stata inaugurata dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione con l’Africa Orientale della Tanzania, Stergomena Tax, alla presenza del suo omologo algerino, Ahmed Attaf, e del primo inviato algerino in Tanzania, l’ambasciatore Noureddine Djoudi.

Parlando all’evento di giovedì ad Algeri, che ha visto una grande partecipazione, la dott.ssa Tax ha citato i settori dell’agricoltura, delle miniere, del turismo, del petrolio e del gas, della sanità, della produzione, dell’energia e della blue economy come aree in cui i due Paesi sono determinati a rafforzare la loro cooperazione.

“Credo che il lancio di questa ambasciata darà impulso alla crescita economica tra i nostri due Paesi, soprattutto attraverso le otto aree di cooperazione che abbiamo concordato durante la quinta sessione della Commissione congiunta di cooperazione algerino-tanzaniana, iniziata due giorni fa in Algeria”, ha sottolineato.

Da parte sua, il Ministro degli Affari Esteri algerino, Attaf, ha affermato che le ambasciate svolgono un ruolo fondamentale nella promozione e nel rafforzamento della cooperazione tra i Paesi, a beneficio degli stessi, poiché fungono da ponte.

Secondo il Ministro, il volume degli scambi commerciali tra la Tanzania e l’Algeria è stato lento rispetto alle opportunità disponibili, ma ha espresso il suo ottimismo sul fatto che l’apertura dell’ufficio diplomatico della Tanzania in Algeria invertirà la situazione.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito