Deutsche Bank finanzia tre importanti lavori di ammodernamento stradale a Zanzibar

- Advertisement -

Deutsche Bank ha annunciato la chiusura di un finanziamento da 263 milioni di euro a favore del Ministero delle Finanze della Repubblica Unita di Tanzania, che sosterrà la riabilitazione e il miglioramento di tre strade principali a Zanzibar. Deutsche Bank ha agito in qualità di Coordinating Mandated Lead Arranger, Agent e Lender per il prestito in due tranche. La prima è una linea di credito da 242 milioni di euro fornita sia da Deutsche Bank che da UK Export Finance (UKEF), che include anche una garanzia di credito all’acquirente di UKEF. La seconda è una linea di credito commerciale di 21 milioni di euro concessa da Deutsche Bank come unico finanziatore. Il finanziamento, che copre una distanza totale di 103 chilometri, prevede la riabilitazione e l’ammodernamento delle strade Tunguu-Makunduchi (48 km), Fumba-Kisauni (12 km), Moani-Chake e Pemba Airport Spur (43,5 km) a Zanzibar. L’ammodernamento prevede l’ampliamento delle tre strade a quattro corsie ciascuna, l’installazione dell’illuminazione stradale e la pavimentazione aggiuntiva. L’obiettivo è contribuire ad aumentare la sicurezza stradale, ridurre la congestione e stimolare lo sviluppo economico attraverso un maggiore accesso ai mercati e ai servizi sociali. Inoltre, migliorerà la connettività di Zanzibar e favorirà il turismo, che rappresenta il principale motore di reddito per l’economia locale. I lavori di costruzione, che dovrebbero durare tre anni, saranno eseguiti attraverso joint venture strategiche, con Propav Infraestructuras alla guida e in collaborazione con Mecco Ltd., che si occuperà della costruzione della strada. Parlando del sostegno dell’UKEF al potenziamento delle infrastrutture a Zanzibar, Nigel Huddleston, ministro britannico per il Commercio internazionale, ha dichiarato: “Una buona infrastruttura locale è fondamentale per incoraggiare le imprese a investire e a lavorare con i fornitori locali. Questo accordo sosterrà lo sviluppo cruciale di Zanzibar, libererà nuove opportunità per le aziende britanniche in Africa e farà crescere settori che creeranno posti di lavoro e stimoleranno l’economia dei nostri Paesi”. Werner Schmidt, responsabile globale della divisione Structured Trade Export Finance di Deutsche Bank, ha dichiarato: “Deutsche Bank è un partner di lunga data per i nostri clienti in Africa e siamo orgogliosi di sostenere il governo della Tanzania e di Zanzibar nei loro progetti infrastrutturali. Rimaniamo impegnati a sostenere progetti che generano un impatto positivo per la popolazione e che contribuiscono a sostenere la crescita economica e lo sviluppo”. Kees Hoving, co-amministratore delegato per il Medio Oriente e l’Africa (MEA), ha dichiarato: “Deutsche Bank continua a far crescere le sue attività in Africa e questa importante transazione in Tanzania è un’altra pietra miliare nella nostra ambizione di sostenere ‘Building a better Africa’”. Fonte

- Advertisement -

Per restare aggiornato, iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito