Il Sudafrica rischia di perdere i benefici dell’AGOA?

Un gruppo bipartisan di legislatori americani ha chiesto all’amministrazione Biden di punire il Sudafrica per quello che considera il sostegno del paese alla guerra della Russia in Ucraina, spostando un’importante conferenza commerciale prevista per quest’anno in Sudafrica in un altro paese..
La richiesta, formulata in una lettera inviata la scorsa settimana, è il primo tentativo concreto di ritorsione da parte di membri del governo statunitense per la crescente opinione a Washington che le relazioni del Sudafrica con la Russia stiano andando in una direzione che minaccia gli interessi nazionali americani..
La lettera, ottenuta dal New York Times, è incentrata su un forum annuale per l’African Growth and Opportunity Act, o AGOA..
L’atto prevede l’accesso senza dazi al mercato commerciale statunitense per circa tre dozzine di Paesi africani..
Il Sudafrica, una delle economie più sviluppate del continente, è il maggior beneficiario, con circa 3 miliardi di dollari di merci esportate negli Stati Uniti grazie all’AGOA lo scorso anno..
I funzionari statunitensi hanno dichiarato che l’intelligence suggerisce che il Sudafrica potrebbe aver contribuito a fornire alla Russia armi per la guerra..
I funzionari sudafricani affermano che il Paese è “non allineato” sul conflitto e negano di aver venduto armi alla Russia..
I legislatori americani e l’amministrazione Biden sono stati in disaccordo su come rispondere ai sospetti.

Iscriviti al canale Telegram

Approfondisci

Articoli Recenti

Iscriviti alla newsletter

Riceverai ogni settimana una analisi ragionata sugli ultimi articoli del sito