L’Etiopia guadagna 13 milioni di dollari nell’esportazione di energia in Sudan e Gibuti

L’Etiopia guadagna 13 milioni di dollari nell’esportazione di energia in Sudan e Gibuti

L’agenzia elettrica dell’Etiopia ha guadagnato 13 milioni di dollari dall’esportazione di elettricità in Sudan e Gibuti, ha annunciato lunedì.

Secondo Ethiopian Electric Power (EEP), l’azienda elettrica statale, il denaro è stato assicurato negli ultimi due mesi dell’anno fiscale etiope.

I dati mostrano che il Paese ha guadagnato 5,61 milioni di dollari dall’esportazione di 112,36 milioni di kWh di elettricità in Sudan e 7,42 milioni di dollari dall’esportazione di 120,39 milioni di kWh di elettricità a Gibuti.

Inizialmente, l’Etiopia aveva previsto di guadagnare più di 18,55 milioni di dollari esportando più di 349,56 milioni di chilowattora di elettricità in Sudan e a Gibuti negli ultimi due mesi.

Tuttavia, è riuscita ad esportare solo 232,76 milioni di chilowattora di elettricità e ha guadagnato 13,04 milioni di dollari, raggiungendo solo il 70,29 percento dei guadagni previsti.

L’elettricità totale venduta è stata di 116,8 milioni di chilowattora, ovvero il 33,42 percento in meno rispetto a quanto pianificato.

L’esportazione di energia a Gibuti ha registrato un aumento, superando l’obiettivo iniziale di oltre il 12,29 percento.

Al contrario, l’importazione di energia elettrica del Sudan dall’Etiopia ha registrato un calo: solo il 46,36 percento della produzione di energia prevista è stata venduta al Sudan, uno dei Paesi più grandi della regione.

Il calo riportato è dovuto alla riduzione della domanda da parte dell’azienda elettrica sudanese, ha dichiarato l’EEP senza fornire ulteriori dettagli.

Negli ultimi due anni, le relazioni tra Sudan ed Etiopia si sono deteriorate a causa della regione di confine contesa di al-Fashaga.

Anche il progetto di mega-diga dell’Etiopia, in costruzione sul fiume Nilo, è stato una fonte intermittente di tensione tra i due Paesi.

Il Sudan e l’Egitto temono che la Grande Diga del Rinascimento Etiope, che sarà la più grande dell’Africa e che Addis Abeba sta riempiendo per poter produrre elettricità, finisca per diminuire il flusso d’acqua verso i Paesi a valle.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 777 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Ethiopia

Cosa c’è dietro gli scontri sui confini tra Etiopia e Sudan

Il confine tra Etiopia e Sudan è teatro di occasionali scontri. Le recenti scaramucce mortali potrebbero però complicare le cose tra i due Paesi. In mezzo a una forte tensione

Economia

Etiopia: La pirateria dei marchi avrà un ruolo importante nei prossimi colloqui dell’OMC

Nella capitale etiope, i visitatori stranieri possono avere l’impressione che il nome di un ristorante sembri familiare, ma con un tocco locale. Ma questa pratica sta cominciando a costare alle

Ethiopia

Etiopia, l’Egitto e il Sudan si uniscono per negoziare il riempimento del GERD

Dopo 5 anni di trattative condotte da terze parti, Sudan ed Egitto hanno deciso di unire le forze per costringere l’Etiopia a trovare un accordo vincolante per la GERD. La