Africa: gli investimenti in Venture Capital sono aumentati del 133% nel primo semestre del 2022, raggiungendo i 3,5 miliardi di dollari.

Africa: gli investimenti in Venture Capital sono aumentati del 133% nel primo semestre del 2022, raggiungendo i 3,5 miliardi di dollari.

Con 445 investimenti in 300 diverse start-up, l’Africa è l’unica regione al mondo a registrare una crescita a tre cifre nei primi sei mesi di quest’anno.

Gli investimenti in capitale di rischio in Africa hanno raggiunto i 3,5 miliardi di dollari nel primo semestre del 2022. Ciò rappresenta un aumento del 133% rispetto allo stesso periodo del 2021, secondo un rapporto pubblicato il 29 settembre dall’African Private Equity and Venture Capital Association (AVCA).

“L’ecosistema africano dei capitali di rischio ha mostrato tendenze al rialzo, nonostante l’impennata dell’inflazione e un clima macroeconomico sfavorevole. Mentre il mercato globale dei capitali di rischio ha subito contrazioni significative, in misura diversa a seconda delle regioni, l’ecosistema africano ha ottenuto la migliore performance di sempre”, ha dichiarato l’associazione. Questa impressionante crescita dei finanziamenti alle start-up, in controtendenza rispetto alle tendenze globali di quest’anno, dimostra la profondità delle opportunità e del potenziale che il continente ha da offrire”, ha aggiunto.

Nei primi sei mesi di quest’anno, gli investimenti in capitale di rischio sono diminuiti del -3% a livello globale. Il Nord America è sceso del 10,5%, mentre l’America Latina è scesa del 10%. Un leggero aumento del 4% è stato registrato in Europa e in Asia.

Il rapporto sottolinea anche che nella prima metà del 2022 sono stati registrati in Africa 445 investimenti di venture capital in 300 diverse start-up.

Il settore dei servizi finanziari è in testa alla classifica

L’Africa occidentale è in testa alle subregioni del continente in termini di numero di transazioni (33% delle transazioni totali), grazie in particolare alla buona performance della Nigeria (101 transazioni), davanti all’Africa orientale (22% delle transazioni totali), al Nord Africa (20%), all’Africa meridionale (14%) e all’Africa centrale (1%). Gli investimenti multiregionali hanno rappresentato il 10% delle operazioni totali nel continente.

Tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2022, in Africa sono state registrate nove grandi operazioni (mega round) per un importo cumulativo di 1,3 miliardi di dollari, rispetto a quattro operazioni per un importo cumulativo di 0,6 miliardi di dollari nello stesso periodo del 2021.

Nel primo semestre di quest’anno, la dimensione media delle transazioni è stata di 11 milioni di dollari, rispetto ai 6,7 milioni di dollari del primo semestre del 2021.

Come negli anni precedenti, il settore dei servizi finanziari ha attirato la maggior parte degli investimenti in termini di numero di operazioni (32%) e di valore (44%). L’AVCA prevede che la tendenza al rialzo degli investimenti in capitale di rischio nel continente continuerà entro la fine di quest’anno. “16 fondi di venture capital focalizzati sull’Africa hanno annunciato le loro chiusure finali o intermedie nella prima metà del 2022, con una raccolta cumulativa di quasi mezzo miliardo di dollari (495 milioni di dollari). Questi fondi saranno iniettati nelle start-up africane nei prossimi mesi, il che dovrebbe mantenere il settore in salute nel breve termine”, ha affermato.

Secondo l’associazione, gli investimenti di capitale di rischio nelle start-up africane dovrebbero raggiungere i 7 miliardi di dollari quest’anno, il che rappresenterebbe un aumento del 35% rispetto ai 5,2 miliardi di dollari raccolti nel 2021.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 777 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Orientale

Europa e USA guidano gli FDI in Africa, la Cina guarda altrove

Molto e’ stato detto e scritto sul crescente interesse della Cina in Africa e degli investimenti cinesi nel continente. Certo, la Cina ha speso somme ingenti in Africa, prevalentemente su

Africa Sub Sahariana

La Conferenza Africa 2021 Hydrpower and Dams si terra in Uganda

La 4a Conferenza regionale e la Fiera internazionale sullo sviluppo di sistemi di accumulo dell’acqua e dell’energia idroelettrica per l’Africa saranno organizzate in collaborazione con l’ICOLD (International Commission on Large

Politica

L’Africa e la narrativa unica – I pericoli di una storia unica 

Sono una cantastorie 0:11 Sono una cantastorie. E vorrei raccontarvi qualche storia personale riguardo a quello che io chiamo “il pericolo della storia unica.” Sono cresciuta in un campus universitario nell’est della Nigeria. Mia madre