Il Kenya ‘al verde’ traccia la via d’uscita dal baratro finanziario

Il Kenya ‘al verde’ traccia la via d’uscita dal baratro finanziario

L’amministrazione del Presidente William Ruto taglierà i costi operativi e funzionerà con un budget ridotto.

Nel suo discorso inaugurale al Parlamento, il Presidente Ruto ha detto ai legislatori che il Kenya è al verde e deve prendere decisioni difficili, tra cui tagliare le spese non prioritarie, come i viaggi all’estero per i funzionari governativi e le ingenti indennità.

Il piano del Presidente prevede innanzitutto di garantire che “viviamo nei limiti delle nostre possibilità”, ha detto.

Il Presidente Ruto ha detto che il Tesoro sta già lavorando su come il bilancio di 27,4 miliardi di dollari dell’anno finanziario possa essere ridotto di almeno 2,5 miliardi di dollari, un taglio del 10 percento.

“L’anno prossimo, lo ridurremo ulteriormente in modo che, entro il terzo anno, avremo un’eccedenza di bilancio ricorrente”, ha detto il Presidente Ruto ai parlamentari nel suo primo discorso alle due Camere,

Ha aggiunto che è “sbagliato e insostenibile” che il Governo prenda in prestito per finanziare le spese ricorrenti.

Il Kenya sta attualmente affrontando un periodo economico difficile, che ha notevolmente offuscato le sue prospettive di crescita. Il Presidente sta mettendo insieme gli strumenti finanziari per rilanciare e ricostruire l’economia, al fine di mantenere le promesse fatte in campagna elettorale di ridurre il costo della vita.

Valuta in deprezzamento
Lo scellino è al minimo storico rispetto al dollaro, l’inflazione è in costante aumento, la disoccupazione giovanile è aumentata e il debito pubblico e il deficit di bilancio aumentano ogni anno.

Il Kenya ha un debito pubblico di 70 miliardi di dollari e il suo bilancio copre principalmente gli obblighi del debito e le spese ricorrenti.

Sia il Presidente che il suo vice Rigathi Gachagua hanno ammesso di aver ereditato un’economia “fatiscente”, che necessita di riforme.

Tuttavia, la proposta del Presidente Ruto di ridurre il budget è stata osteggiata da una parte dei parlamentari, che sostengono che lo Stato opera già con un budget limitato e che un ulteriore taglio influirebbe sulle funzioni chiave.

Junet Mohammed, deputato della coalizione Azimio, ha dichiarato: “Spero che il Tesoro ci mostri le voci che vuole tagliare dal bilancio, perché tagliare il bilancio è come tagliare un arto del corpo”.

Allo stesso tempo, il Presidente Ruto vuole che i parlamentari approvino un bilancio suppletivo, che sarà presto presentato, affinché il Governo stanzi 25 milioni di dollari in più per il sistema giudiziario e 414 milioni di dollari per il ‘Fondo Hustler’.

Maggiori fondi alla magistratura, ha detto il Presidente, la aiuteranno a raggiungere l’autonomia, quindi “ad acquisire capacità e a sviluppare le infrastrutture necessarie per giudicare in modo più efficiente e concludere rapidamente i casi di corruzione”.

Credito a basso costo
Il “Fondo Hustler”, una promessa della campagna elettorale, fornirà credito a basso costo ai piccoli imprenditori e migliorerà la creazione di posti di lavoro, ha detto il Presidente Ruto. “L’accesso al credito a prezzi accessibili è come una formula magica. Fa un’enorme differenza nel tasso di crescita delle imprese”.

Il Presidente ha detto che il Credit Reference Bureau (CRB) dovrebbe cambiare il suo approccio di lista nera dei cattivi debitori in un sistema di punteggio del credito. Il sistema di punteggio è una best practice internazionale.

Ma poiché le casse dello Stato sono “a secco”, il Presidente ha affermato che sarà necessario riformare il sistema fiscale del Paese per renderlo più equo, efficiente e che rifletta la capacità di pagamento.

“Stiamo tassando eccessivamente il commercio e sottotassando la ricchezza. Proporremo misure fiscali che comincino a portarci nella giusta direzione”, ha detto.

Per ridurre l’alto costo della vita e domare l’inflazione crescente, il Presidente Ruto ha detto che sovvenzionerà la produzione piuttosto che il consumo.

Due settimane fa, il Presidente ha annunciato l’introduzione di fertilizzanti sovvenzionati, riducendo i prezzi al dettaglio di quasi la metà.

Il Presidente Ruto ha detto che la sua amministrazione sta esplorando ulteriori meccanismi per abbassare i prezzi.

Anche l’alloggio, un problema che interessa quasi due milioni di famiglie in Kenya, è stato tra le riforme chiave che il Presidente ha suggerito ai legislatori. Ha detto che la sua amministrazione presenterà presto “proposte legislative per fornire un quadro di riferimento per un piano di acquisto di alloggi”.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 777 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Ethiopia

Ethiopian Airlines inizierà la costruzione del nuovo aeroporto da 5 miliardi di dollari entro quest’anno

Ethiopian Airlines inizierà la costruzione di un nuovo aeroporto da 5 miliardi di dollari alla fine di quest’anno, come ha dichiarato mercoledì il suo amministratore delegato, dato che il vettore

Nigeria

Africa – Le 5 app che stanno cambiando l’Africa

Il continente Africano sta beneficiando della tecnologia, portando innovazione e beneficio dove fino pochi anni fa si riteneva impensabile. Questo dimostra ancora una volta che vi sono ampi margini per

Africa Orientale

Tanzania: Dangote raggiunge un accordo sulla fornitura di gas naturale

Il Governo della Tanzania e Dangote Cement della Nigeria hanno raggiunto un accordo sulla fornitura di gas naturale alla stabilimento di produzione della società nel paese dell’Africa orientale dopo i