Nigeria e Cina uniscono le forze per produrre film

Nigeria e Cina uniscono le forze per produrre film

La Nigeria e la Cina hanno concluso un accordo di collaborazione nel campo del cinema. Le informazioni sono state rese note alla stampa dal Console Generale nigeriano a Shanghai, Chimezie Okeoma Ogu, nel suo discorso alla cerimonia di apertura del Festival del Cinema Africano a Jiangsu.

Stando a quanto dichiarato, i due Paesi hanno trovato il modo di rafforzare reciprocamente le loro industrie cinematografiche, nell’ambito di una collaborazione volta a promuovere gli scambi culturali tra la Cina e l’Africa. I due partner parlavano di collaborazione nel settore cinematografico già da diversi mesi;

Secondo le prime informazioni disponibili, il programma sarà lanciato con workshop di rafforzamento tecnico per i professionisti del cinema nigeriano. Il settore è di fondamentale importanza per la Repubblica federale. In effetti, Nollywood è il secondo più grande datore di lavoro in Nigeria dopo l’agricoltura. Secondo al mondo in termini di produzione, con oltre 1.500 film all’anno, il cinema nigeriano sta attualmente lavorando per migliorare la qualità dei suoi film, ma soprattutto per risolvere i problemi dei canali di distribuzione legati alla pirateria.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 777 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Kenya

Ethiopia, la nuova frontiera del tessile, la nostra intervista con Madeleine Rosberg

Negli ultimi anni, si e’ parlato molto di produzione tessile in Ethiopia, con i major player europei che hanno iniziato a produrre nel paese, mentre le major americane stanno valutando

Africa Sub Sahariana

L’Africa sub-sahariana si trova a dover fare i conti con un enorme debito pubblico.

I Paesi dell’Africa orientale stanno affrontando un rischio immediato di insolvenza sui loro prestiti nei prossimi mesi, a causa di una combinazione di aumento dei costi di pagamento del debito,

Economia

I marchi del lusso guardano all’Africa

Nonostante le elevate disuguaglianze, il Sud Africa è stato a lungo considerato un bastione di ricchezza in Africa. I marchi di lusso lo vedono come un mercato consolidato per i