Il governo della Nigeria annuncia su Twitter la sospensione di Twitter.

Il governo della Nigeria annuncia su Twitter la sospensione di Twitter.

Il governo nigeriano attraverso il suo Ministero dell’Informazione e della Cultura ha annunciato oggi la sua decisione di sospendere le attività della piattaforma di social media Twitter nel paese.

La dichiarazione che è stata fatta dal ministro dell’Informazione e della Cultura, Lai Mohammed, e firmata dal suo aiutante Segun Adeyemi potrebbe vedere le telecomunicazioni del paese impedire ai nigeriani di utilizzare Twitter.

Ecco la dichiarazione rilasciata dal ministero:
Il governo federale ha sospeso a tempo indeterminato le operazioni del servizio di microblogging e social network Twitter in Nigeria. Il ministro dell’Informazione e della Cultura, Alhaji Lai Mohammed, ha annunciato la sospensione in una dichiarazione rilasciata ad Abuja venerdì, citando il presistente uso della piattaforma per attività che sono in grado di minare l’esistenza aziendale della Nigeria.

Il ministro ha detto che il governo federale ha anche diretto la National Broadcasting Comission (NBC) per iniziare immediatamente il processo di licenza di tutte le operazioni OTT e social media in Nigeria”.

L’annuncio è il culmine di eventi che sono accaduti la scorsa settimana. Twitter ha cancellato i tweet e i video del presidente Muhammadu Buhari che faceva minacce a una setta chiamata IPOB nella parte sud-orientale del paese. Ieri, Twitter ha cancellato i tweet e i video del presidente Muhammadu Buhari che faceva minacce a una setta chiamata IPOB nella parte sud-orientale del paese.

La piattaforma di social media ha deciso di intraprendere questa azione dopo diversi inviti da parte dei nigeriani a togliere i tweet. In seguito a questa decisione, il presidente Mohammed ha accusato Twitter dicendo che la società di social media era faziosa nella sua decisione e ha sollevato sospetti sulle intenzioni della piattaforma nel paese.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Occidentale

La Nigeria e l’Angola chiedono aiuto alla Banca Mondiale

La Nigeria e l’Angola, i due più grandi produttori di petrolio dell’Africa, sono entrambi in trattative con la Banca mondiale per ricevere un supporto per fronteggiare i bassi prezzi del greggio, che hanno

Nigeria

L’economista nigeriana e’ pronta a diventare il primo capo donna del WTO

Gli Stati Uniti hanno dato il loro sostegno a Ngozi Okonjo-Iweala per la posizione più alta all’Organizzazione Mondiale del Commercio, mettendo fine a un mese di stallo. La mossa rappresenta

Nigeria

La crescita delle famiglie a medio reddito in Africa

Il forte aumento del reddito delle famiglie in molte delle economie chiave dell’Africa ha permesso la formazione e il rafforzamento di una classe media molto consistente. Gli analisti del Gruppo Standard