Africa: i paesi  più attraenti per gli investimenti

Africa: i paesi più attraenti per gli investimenti

Secondo l’Africa CEOs Survey 2020 edizione 2020, la Costa d’Avorio rimane il Paese africano più attraente per gli investimenti secondo il settore privato. Il Paese è in testa a Kenya, Ghana, Senegal e Ruanda. 4 Paesi dell’Africa occidentale sono nella Top 10, di cui 2 nell’UEMOA.

Deloitte e l’Africa CEO Forum hanno appena pubblicato la seconda edizione dell’Africa CEOs Survey. Nell’ambito del nuovo rapporto, è stato prodotto un nuovo indice di attrattiva degli investimenti in Africa che classifica i Paesi africani più attraenti per gli investimenti in base al settore privato.
Alla fine dello studio emerge che la Costa d’Avorio è, secondo la maggioranza degli operatori del settore privato intervistati, il Paese africano più attraente per gli investimenti. Come nel 2019, il Paese sale sul podio, davanti a Kenya (2°), Ghana (3°), Senegal (4°) e Ruanda (5°). L’altra metà della Top 10 è occupata da Etiopia (6°), Nigeria (7°), Marocco (8°), RDC (9°) e Sudafrica (10°).

Nonostante il covid-19, la Costa d’Avorio, la Nigeria e il Marocco hanno mantenuto la loro posizione rispetto all’anno scorso. Paesi come il Ruanda e l’Etiopia sono scesi nella nuova classifica. Il declino del Sudafrica può essere collegato alla sua situazione economica sempre più disastrosa, esacerbata dalla corruzione e dalla nuova crisi sanitaria, in quanto il Paese è il più colpito dal coronavirus in Africa.

I peggiori risultati di quest’anno in termini di attrattiva degli investimenti in Africa, secondo il rapporto, sono le Comore, il Lesotho, l’Eritrea e il Burundi. Nonostante le recenti elezioni che hanno portato al potere il generale Evariste Ndayishimiye, il Burundi sembra ancora in difficoltà nel convincere gli investitori della sua capacità di creare un ambiente favorevole agli investimenti privati.

Ricordiamo che l’indice di attrattività degli investimenti per l’Africa si basa sulle risposte fornite dai leader economici africani alla domanda: “In quali paesi africani trova attualmente più interessanti gli investimenti? L “obiettivo è quello di fornire una panoramica della volontà di investire dei leader del settore privato.

Secondo Deloitte, “non si intende analizzare le condizioni di investimento o la facilità di fare affari nei paesi in questione.

Si noti che solo Sao Tome e Principe non sono stati inclusi nella classifica.
Moutiou Adjibi Nourou

Classifica dei paesi africani secondo l’indice di attrattività degli investimenti dell’indagine sui CEO dell’Africa

Classifica Paese
1. Costa d’Avorio

2. Kenya

3. Ghana

4. Senegal

4. Ruanda

6. Etiopia

7. Nigeria

8. Marocco

9. RDC

10. Sudafrica

11. Mauritius

12. Tanzania

13. Mozambico

13. Tunisia

13. Zambia

16. Egitto

16. Camerun

18. Togo

19. Angola

19. Uganda

21. Madagascar

21. Benin

21. Mauritania

24. Burkina Faso

24. Gabon

24. Guinea

27. Capo Verde

28. Botswana

28. Mali

30. Algeria

30. Namibia

30. Zimbabwe

30. Il Gambia

30. Niger

35. Gibuti

36. Congo

36. Malawi

36. Liberia

36. Repubblica Centrafricana

36. Ciad

41. Eswatini

41. Seychelles

41. Libia

44. Guinea-Bissau

44. Guinea Equatoriale

44. Sierra Leone

44. Sud Sudan

44. Sudan

44. Somalia

50. Comore

50. Lesotho

50. Eritrea

50. Burundi


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/africa24.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Zambia

La ferrovia Trans-Africana potrebba trasformare il commercio regionale

Il vecchio sogno anglosassone di costruire una ferrovia transcontinentale che collega l’oceano l’Atlantico e Indiano sta diventando una realtà grazie al finanziamento cinese. Tagliando il ventre di Angola, passando per la

Rwanda

Il Ghana e il Ruanda cercano di emulare il modello economico di Singapore

Nel 1995, il Ghana annunciò che entro il 2020 avrebbe raggiunto uno status di reddito medio simile a quello di Singapore. Anche il Ruanda, dice che aspira ad avere lo

Politica

Uganda, al via la settimana per l’Italia

“Sono fiero dell’azione italiana in Uganda. Oltre alla storica cooperazione sanitaria, che ha portato alla fondazione di diversi ospedali nonche’ alla fornitura di cure ed expertise, esiste in generale un’ottima