Gian Paolo Calchi Novati, il ricordo di un grande studioso italiano di Africa

Gian Paolo Calchi Novati, il ricordo di un grande studioso italiano di Africa

E’ morto, all’eta’ di 81 anni, lo storico Lo storico Gian Paolo Calchi Novati, noto studioso dell’Africa e voce prestigiosa negli studi italiani di politica internazionale sul Terzo Mondo.

Per questa pubblicazione on line, e’ doveroso lasciare un ricordo di uno dei piu’ grandi studiosi e massimi esperti di colonialismo e decolonizzazione in Africa e Medio Oriente ed ha rappresentato per lungo tempo in ambito accademico una figura intellettuale di primo piano legata a quello che si definì nel Novecento ‘terzomondismo’.

Tra le sue opere piu’ importanti, troviamo  “Le rivoluzioni nell’Africa nera” (Dall’Oglio, 1967), “Decolonizzazione e Terzo Mondo” (Laterza, 1979), “L’Africa” (Editori Riuniti, 1987), “Dalla parte dei leoni” (Il Saggiatore, 1995), “Storia dell’Algeria indipendente” (Bompiani, 1998), “Africa: la storia ritrovata. Dalle prime forme politiche alle indipendenze nazionali” (Carocci, 2005), “L’Africa d’Italia. Una storia coloniale e postcoloniale” (Carocci, 2011).

Docente alle Università di Pisa, di Urbino e poi di Pavia, qui dirige anche il Dipartimento di Studi Politici e Sociali. Dal 1969 al 1988 dirige la rivista accademica Politica Internazionale.

Di seguito riportiamo lo speciale di Radio Radicale dedicato allo storico Gian Paolo Calchi Novati.

 

 

Allegati

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 537 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Economia

La Cina ha prestato all’Africa molto meno di quanto si immagina

I prestiti cinesi verso l’Africa generano frenetici dibattiti, alcuni dicono che rafforzano dittatori, altri che stimolano lo sviluppo. Le cifre riportate sono spesso enormi. Per esempio, la visita in Sudafrica nel mese

Ghana

Il Ghana e il Ruanda cercano di emulare il modello economico di Singapore

Nel 1995, il Ghana annunciò che entro il 2020 avrebbe raggiunto uno status di reddito medio simile a quello di Singapore. Anche il Ruanda, dice che aspira ad avere lo

Senegal

Senegal, Il governo acquisisce il 25% dell'”autostrada del futuro”

L’autostrada del futuro, consegnata nel 2013 nella sua prima fase, ha ridotto significativamente il tempo di viaggio tra il centro di Dakar e l’aeroporto internazionale Blaise Diagne. Ma al di