RwandaAir, in arrivo due nuovi Boeing 737

RwandaAir, in arrivo due nuovi Boeing 737

Oggi, è previsto l’arrivo a Kigali della recente acquisizione della compagnia aerea di bandiera di uno dei due Boeing 737-800NG di RwandAir che hanno lasciato Seattle, Stati Uniti d’America il lunedì.

Il nuovo velivolo battezzato ‘Kalisimbi’ porta la flotta a dieci aerei, e favorire’ la crescita del vettore nel dentro e a l di fuori del continente africano.

Nello scorso di settembre, la  compagnia aerea ha acquisito un nuovo Airbus 330-200, – soprannominato ‘Ubumwe’ (unità).

L’espansione della flotta coincide con l’inizio della nuova rotta per Gatwick, aeroporto secondo più trafficato di Londra, prevista per l’anno prossimo, mentre il vettore guarda al mercato americano nel corso del 2017.

Negli ultimi mesi la compagnia aerea ha lanciato voli per Cotonou, Benin e Abidjan, e costa d’avorio portando il numero totale delle destinazioni a 19 destinazioni.

Altre destinazioni sono Nairobi, Entebbe, Mombasa, Bujumbura, Lusaka, Juba, Douala, Dar es Salaam, Kilimanjaro, Cotonou, Johannesburg, Dubai, Lagos, Libreville e Brazzaville.

La compagnia aerea prevede anche di portare collegamenti anche con Harare in Zimbabwe e in Mumbai, India nei prossimi giorni.

La compagnia prevede che gli attuali 500.000 passeggeri annui supereranno i 3.000.000 nei prossimi cinque anni.

Sorgente: RwandAir takes delivery of new Boeing 737, scheduled to land in Kigali today

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 541 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Sub Sahariana

La Conferenza Africa 2021 Hydrpower and Dams si terra in Uganda

La 4a Conferenza regionale e la Fiera internazionale sullo sviluppo di sistemi di accumulo dell’acqua e dell’energia idroelettrica per l’Africa saranno organizzate in collaborazione con l’ICOLD (International Commission on Large

Tanzania

Tanzania: riduce deficit partite correnti del 56% 

Il deficit delle partite correnti della Tanzania si è ridotto del 56,6 per cento, grazie da un aumento degli utili derivanti dal turismo e dalle esportazioni di oro e un calo

Africa Sub Sahariana

Africa: Acquacoltura, un settore in forte espansione

Anche per il settore della produzione di pesci in allevamento l’Africa è il mercato più interessante dei prossimi decenni e in questi mesi di pandemia, nonostante le difficoltà, è emersa