Il Rwanda preferisce il tracciato Tanzano per la nuova ferrovia

Il Rwanda preferisce il tracciato Tanzano per la nuova ferrovia

Il Ruanda si sta concentrando sullo sviluppo del tracciato ferroviario attraverso la Tanzania per dare al paese uno sbocco sull’oceano Indiano. La preferenza de tracciato Tanzano invece che quello keniota sembra più favolo in quanto è più economico e più corto del percorso attraverso il Kenia, ha detto il ministro delle Finanze Rwandese Claver Gatete.

Gli studi condotti dagli Stati membri dai sei membri della Comunità dell’Africa orientale hanno mostrato che l’opzione della Tanzania costerebbe tra gli 800 milioni e i 900 milioni midollari, mentre il progetto attraverso il Kenya costerebbe $ 1 miliardo, ha detto il ministro presso il Wordl Economic Forum a Kigali.

“Stiamo lavorando sull’opzione di Dar es Salaam uno, che sarà più conveniente perché più breve”, ha detto Gatete.

Ruanda, Kenya e Uganda nel 2013 hanno deciso di collegarsi al porto keniano di Mombasa con una ferrovia a scartamento normale dal costo stimato di $ 13 miliardi di dollari. Il progetto è stato programmato per essere completato entro marzo 2018, ma il 3 maggio il quotidiano “The East African” ha riportato che il Ruanda era in trattative con Tanzania e Burundi per un percorso condiviso attraverso i loro paesi, invece, perché i piani dell’Uganda di sviluppare un collegamento anche con i vicino Sud Sudan potrebbe ritardare la porzione ruandese del progetto.

Kenya Snobbato

E’ la seconda volta che il Kenia perde i suoi piani di sviluppo di infrastrutture regionali. Il mese scorso, il presidente tanzaniano John  Magufuli si è assicurato un accordo per avere l’oleodotto che dall’Uganda trasporterà il petrolio fino al porto di Tanga. Questo accordo ha fatto fallire il precedente accordo tra Kenya e Uganda raggiunto nel mese di ottobre 2015 per un tracciato che doveva passare attraverso il nord del Kenya fino al porto di  Lamu.

DIKKM_Map-1024x770La linea ferroviaria attraverso la Tanzania collegherà Kigali al porto della capitale commerciale della Tanzania, Dar es Salaam, secondo il sito web del progetto. La nuova ferrovia è in costruzione da Isaka nel nord-ovest della Tanzania a Kigali, con una diramazione verso Musongati nel vicino Burundi. La ferrovia esistente da Dar es Salaam a Isaka è in fase di aggiornamento.

Gatte ha detto che il Rwanda prevede di continuare a utilizzare sia i porti della Tanzania che del Kenya.

“Il nostro commercio passa attraverso sia Dar es Salaam che attraverso Mombasa”, ha detto. “Avremo bisogno di tutti e due.”

 

Sorgente: Rwanda Says Tanzanian Rail Option Is Cheaper, Shorter Than Kenya – Bloomberg

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Sud Africa

Sud Africa: prevista produzione record di grano per la stagione 2020/2021

Nel 2020/2021 il Sudafrica avrà un raccolto di grano da record. Si prevede che il Paese produrrà oltre 2 milioni di tonnellate di cereali, un livello che non si vedeva

Economia

Congo: Leonardo-Finmeccanica vince contratto per sicurezza portuale

Leonardo-Finmeccanica, capofila di una filiera di aziende italiane attive nello sviluppo di infrastrutture portuali e logistiche (Italian Alliance for Ports-iA4P), realizzerà un sistema integrato per la sicurezza del porto di Pointe Noire, nella Repubblica

Economia

Tanzania, il governo cerca soluzioni legali ai ripensamenti dei Donors internazionali

Tanzania ha assunto dei consulenti per elaborare un meccanismo che impedisca ai donatori internazionali di cancellare i fondi promessi. Servacius Likwelile, Segretario permanente presso il Ministero delle Finanze e della Pianificazione,