Il Kenia guarda al mercato europeo per l’esportazione del mango

Il Kenia guarda al mercato europeo per l’esportazione del mango

Il Kenya sta guardando al redditizio mercato dell’Unione Europea per i suoi manghi dopo gli sforzi fatti per migliorare la qualità dei frutti.

Il Kenya ha introdotto misure di autoregolamentazione nel mese di agosto 2014 per garantire la produzione di manghi di qualità nel tentativo di accedere ai mercati esteri.

“Le norme internazionali per le misure fitosanitarie (ISPM) n. 26 consente la creazione di zone esenti da infestanti per controllare i parassiti  della frutta in qualche regione. Siamo riusciti a ridurre i parassiti dell’80 per cento e speriamo che presto quei manghi potranno accedere al mercato europeo “.
L’Unione Europea (UE) nel 2014 ha annunciato che avrebbe erogato Sh1.4 miliardi ($ 16,1 milioni) per contribuire a migliorare la sicurezza alimentare del Kenya attraverso i settori dell’orticoltura, dei prodotti lattiero-caseari, dell’apicoltura e dell’acquacoltura. Tra le altre cose, la UE avrebbe contribuito a garantire che l’azienda produttrice soddisfa gli standard più rigorosi.

Una recente indagine condotta in diverse aziende agricole in zone di coltivazione di mango dal Kephis mostra vi è stata una drastica riduzione di mosche dopo la distribuzione di oltre 6.000 trappole a feromoni nella contea di Elgeyo-Marakwet, con i dati che indicano che grandi passi avanti sono stati fatti per migliorare la qualità dei prodotti  orticoli che comprende frutta, verdura e fiori rosa, guadagna un miliardo Sh100 stimata ogni anno nel mercato UE, e questo è destinato a crescere con l’aggiunta di manghi nel cesto di esportazione.

Mr Francis Kiplagat, un coltivatore di mango della Kerio Valley detto agricoltori possono ora essere sodisfatti degli sforzi fatti per migliorare la qualità stanno dando i risultati sperati.

Fonte: Kenya Sets Sights On EU Market for Its Mangoes

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Sub Sahariana

Il coronavirus sta rendendo le economie africane più competitive

Probabilmente nel 2020 le economie africane avranno superato il resto del mondo durante la pandemia di coronavirus. I 54 paesi africani comprendono ora sette delle 10 economie mondiali in più

Africa Sub Sahariana

Unione Africana, ridurre le importazioni di cibo in Africa

Triplicare il commercio intra-africano di prodotti agricoli di prima necessità è uno degli obiettivi della Dichiarazione di Malabo del 2014, impegnata a sviluppare l’agricoltura e a migliorare la sicurezza alimentare

Hi Tech & Internet

Etiopia, Il ban USA limita l’ingresso di Safaricom in Etiopia

I piani di Safaricom di espandersi in Etiopia sono stati complicati dalla minaccia da parte di un finanziatore statale statunitense di ritirare i suoi prestiti in seguito all’escalation del conflitto