Africa, le economia che cresceranno di più nel 2016

Africa, le economia che cresceranno di più nel 2016

Con un tasso di crescita previsto all’8,5 per cento per il 2016, la Costa d’Avorio sarà l’economia Africana con la più rapida crescita, secondo l’ultimo World Economic Outlook pubblicato dal  Fondo Monetario Internazionale. L’economia della Costa d’Avorio ha beneficiato delle politiche del governo e delle riforme strutturali, che hanno portato a una forte crescita e ha aumentato sia gli investimenti pubblici che quelli privati, secondo il report della Banca Mondiale.

Nonostante il governo del Ghana dipinga un quadro positivo sulla sua economia, il Ghana non ce l’ha fatta ad essere fra le prime dieci economie con la maggiore crescita in Afirca.

Al secondo posto troviamo la Tanzania, con un tasso di crescita di poco inferiore al 7 per cento e al terzo posto il Senegal con un 6,6 per cento.

Secondo il World Economic Forum, le positive prospettive di crescita dell’Africa sono sotto pressione, con il tasso di crescita dovrebbe rimanere di poco inferiore al 5 per cento. I flussi di investimenti diretti dall’esteri dovrebbero continuare a crescere, anche se a un ritmo più lento.

Il Ruanda si è trasformato drammaticamente dopo il genocidio del 1994 ed è la 5a economia con la più rapida crescita in africa. Il paese è una delle economie più competitive del continente e ha posto in essere importanti riforme per migliorare l’ambiente imprenditoriale.
In vista del World Economic Forum sull’Africa a maggio è importante riconoscere le principali sfide che molte economie africane devono affrontare. Alcune delle principali minacce sono i bassi prezzi delle materie prime, le svalutazioni delle valute locali, e i rischi per la sicurezza a livello regionale.

Il World Economic Forum sull’Africa 2016 si terrà a Kigali, Ruanda dall’11 al 13 maggio.

Sorgente: Africa’s fastest growing economies for 2016 revealed – CNBC Africa

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Energia

Tanzania: Approvato il finanziamento della centrale idroelettrica di Malagarasi

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Africana di Sviluppo ha approvato un prestito di 120 milioni di dollari per finanziare la costruzione di una centrale idroelettrica da 50 MW nella

Economia

Somalia: un consorzio anglo-turco firma un accordo per la costruzione e la gestione del porto di Hobyo

Il governo dello Stato di Galmudug in Somalia ha firmato un accordo con Oriental Terminal – un consorzio di società turche, britanniche e somale – per costruire e gestire un

Energia

Tanzania: Tanesco nomina tre consulenti per due nuovi progetti idroelettrici

Multiconsult Norge AS, una società di consulenza norvegese di ingegneria è stata recentemente scelta dalla Tanzania Electric Supply Company Limited (Tanesco) per fornire servizi di consulenza sui progetti idroelettrici di