Le ricche famiglie americane guardano all’Agribusiness in Africa

Le ricche famiglie americane guardano all’Agribusiness in Africa

Ricchi investitori americani, come la famiglia Coors della omonima birra e la famiglia Belk, proprietaria degli omonimi grandi magazzini, fanno parte di un fondo di investimento che e’ alla ricerca di opportunità nell’agribusiness nell’africa sub-sahariana.

Il fondo One Thousand & One Voices ha raccolto $ 300 milioni di capitale ed ha già effettuato due acquisizioni agro-alimentari in Sud Africa e ora e’ alla ricerca opportunità nella logistica, distribuzione, produzione industriale e beni di largo consumo.

Gli investitori del fondo hanno obiettivi diversi dai tipici private equity, sono pronti a prendere in considerazione investimenti a lungo termine.

“Invece di vendere dopo pochi anni, siamo in grado di tenere i nostri investimenti per un massimo di 20 anni. Noi siamo nella fortunata posizione di essere in grado di sfruttare il capitale intellettuale, relazionale e paziente dei nostri investitori. ” ha dichiarato il CEO del fondo Hendrik Jordaan

Il fondo ha acquistato in Sud Africa la RedSun Dried Fruit & Nuts e il distributore di carne Beefmaster.

Il taglio per gli investimenti e’ fra i 10 e i 14 milioni di dollari, ed il target sono imprese in grado di produrre almeno $ 2 milioni di utili al lordo di interessi, tasse e ammortamenti.

“Ci piacciono imprese a conduzione familiare, come le aziende con flussi di cassa positivi che sono alla ricerca di un partner per la crescita”, ha detto Jordaan.

C’è una grande opportunità a lungo termine nell’agricoltura sub-sahariana,  nonostante la siccità e l’incertezza politica, ha detto Jordaan. “La domanda alimentare globale è in aumento , questo è innegabile. L’Africa ha il 60 per cento delle terre coltivabili incolte del mondo “.

Altri recenti investimenti americani nell’agricoltura africana sono state l’acquisizione da parte della Land O’Lakes ‘ del 52,5 per cento di Villa Crop Protection, una delle principali società di prodotti chimici agricoli.

Il Sudafrica ha già numerosi fondi dedicati all’agricoltura, tra cui Zeder Investments, Afgri e Agri-Vie. Zeder ha fatto numerose acquisizioni nel settore agricolo come Pioneer Foods, Capespan, Kaap Agri e il gigante della produzione di semi Zaad.

Sorgente: Wealthy U.S. Families Want To Invest In Sub-Saharan Family-Owned Agribusiness | AFKInsider

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Energia

Eni: nuova organizzazione per essere leader della transizione energetica

ROMA, grazie ad una nuova organizzazione nascono due nuove Direzioni Generali, la Natural Resources, per la valorizzazione sostenibile del portafoglio upstream oil&gas, per l’efficienza energetica e la cattura della CO2

Rwanda

La strategia per il Nucleare della Russia in Africa

Il parlamento ruandese ha appena approvato un piano per il gruppo di Stato russo Rosatom per la costruzione di un centro di ricerca nucleare e di un reattore nella capitale,

Economia

Tanzania: il DART riceve un importante riconoscimento

Santiago, Cile-un anno dopo che Dar es Salaam è diventata la prima città dell’Africa orientale ad implementare un sistema di transito rapido, la capitale della Tanzania è stata premiata con