Kenya, tender per la sostituzione delle lampade a basso consumo

Kenya, tender per la sostituzione delle lampade a basso consumo

Kenya Power, con un avviso pubblicato il 27.11.15 ha invitato a presentare le offerte per sostituire le lampadine a incandescenza con quelle a basso consumo, le parti interessate hanno tempo fino al 5 gennaio per presentare le loro proposte.

Il progetto è finanziato dall’Agenzia francese per lo sviluppo (AFD). Esso comporterà la confisca delle lampadine inefficienti con la sostituzione con lampadine a basso consumo. Gia nel 2010 il governo aveva implementato la prima fase del programma, che aveva portato alla raccolta di 1.25 milioni di lampadine, che erano state sostituite con lampadine a masso consumo. Progetti analoghi, volti a ridurre i consumi di energia elettrica da parte delle famiglie, e attenuare i picchi di richiesta sono stati implementatati anche in altri paesi, come ad esempio in Uganda

In questa seconda fase, con il programma finanziato da ADF prevede l’acquisto di tre milioni di lampadine da distribuire alle famiglie locali.

L’azienda ha ricevuto un finanziamento di 1 miliardo di scellini da AFD, di cui una parte sarà utilizzato per finanziare il progetto di cambiare le lampadine.

La domanda locale di energia elettrica supera la domanda, in un paese dove il 47% della popolazione ha accesso alla energia elettrica, per colmare il deficit di fornitura di energia elettrica, il governo ha lanciato un progetto per aumentare la capacità di generazione installata da 5.000 megawatt in un arco di 40 mesi fino a settembre del prossimo anno.

 

Sorgente: Kenya Power to Phase-Out Inefficient Household Light Bulbs – allAfrica.com

 

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Mozambico

Mozambico, il governo prevede di vendere una partecipazione di maggioranza nella centrale di Mphanda Nkuwa

Il Mozambico prevede di vendere una quota di maggioranza della prevista diga idroelettrica Mphanda Nkuwa da 2,4 miliardi di dollari, che sarà una delle più grandi dell’Africa meridionale, secondo Carlos

Energia

Tanzania: prossima gara d’appalto per la costruzione di 2.550 km di linee ad alta tensione e 51 sottostazioni

La Tanzania si sta preparando alla gara d’appalto per la costruzione di 2.550 km di linee elettriche ad alta tensione e 51 sottostazioni elettriche per servire le sue aree rurali.

Kenya

Tanzania, Uganda, procede la pianificazione del nuovo oleodotto

L’Uganda e la Tanzania stanno progettando di costruire un oleodotto dai giacimenti petroliferi ugandesi alla costa della Tanzania, una mossa che potrebbe assestare un colpo ai piani degli oleodotti del Kenya. Le