L’Angola verso un’economia di mercato

L’Angola verso un’economia di mercato

L’Angola si sta trasformando in un’economia di mercato aperta, con l’approvazione del nuovo quadro giuridico per gli investimenti privati ​​incentrata sul miglioramento del contesto imprenditoriale e la crescita economica, ha dichiarato il ministro del commercio, Rosa Pacavira al termine della Conferenza internazionale sulla promozione degli investimenti per la provincia settentrionale di Malanje tenutasi il 21-23 di Ottobre.

Rosa Pacavira ha detto che le linee guida della politica di investimenti privati ​​riflettono la scelta dell’Angola nel perseguire un’economia di mercato, come il modo migliore per promuovere la crescita economica e la distribuzione della ricchezza, ha inoltre ricordato che la nuova legge che regola l’investimenti privati fissa i criteri per la sua distribuzione, e identifica l’agricoltura, l’allevamento e i settori manifatturieri come meritevoli di incentivi.

Gli incentivi si concentreranno su investimenti che stimolano la crescita economica, promuovendo le regioni più svantaggiate e aumentando la capacità produttiva principalmente per l’esportazione di materie prime locali.

Il ministro ha detto che nel 2014 l’Angola e’ stato il secondo paese africano per investimenti stranieri, con 16 miliardi di dollari.

Sorgente: Angola Heading Toward World’s Open Market Economy – allAfrica.com

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 537 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Angola

La Nigeria e l’Angola chiedono aiuto alla Banca Mondiale

La Nigeria e l’Angola, i due più grandi produttori di petrolio dell’Africa, sono entrambi in trattative con la Banca mondiale per ricevere un supporto per fronteggiare i bassi prezzi del greggio, che hanno

Africa Orientale

Covid 19: L’Africa Orientale avrà la più elevata ripresa economia del continente

Si prevede che l’Africa orientale sarà il polo della ripresa economica nell’Africa subsahariana, con una crescita media del 5,1 per cento nel 2021 contro una media continentale del 3,2 per

Africa Sub Sahariana

AFRICA: le ONG chiedono all’AfDB la fine dei finanziamenti per i combustibili fossili

Le organizzazioni della società civile che lavorano per proteggere l’ambiente in Africa hanno appena inviato una lettera aperta al Presidente della Banca africana di sviluppo (AfDB). In questa corrispondenza si