Angola: Eurobond, domanda 5 volte superiore a offerta

Angola: Eurobond, domanda 5 volte superiore a offerta

L’Eurobond offerto dall’Angola all’inizio di questo mese ha ricevuto richieste per oltre quattro volte l’offerta, anche se l’economia del paese è sotto pressione a causa dei bassi ricavi dalla vendita del petrolio, dimostrando che le nazioni africane sono in grado di attrarre capitali, secondo Goldman Sachs Group Inc., che ha organizzato l’offerta.

La nazione africana ha venduto $ 1,5 miliardi di titoli a 10 anni con una cedola del 9,5 per cento il 5 novembre nella sua prima offerta di debito internazionale dal 2012. La vendita avvenuta in un momento in cui il governo sta tagliando la spesa dopo che quotazioni del Brent sono scese del 41 per cento nel corso dell’anno precedente. Angola riceve circa i due terzi delle sue entrate da petrolio.

Colin Coleman, amministratore delegato di Goldman Sachs in Africa sub-sahariana, ha detto Martedì in occasione della conferenza di Bloomberg business  “Abbiamo avuto richieste per 7 miliardi di dollari per un prestito obbligazionario da 1,5 miliardi di dollari nel momento in cui il governo ha tagliato il budget con una previsione del prezzo del petrolio da $ 80 a $ 40”

La domanda ha spinto Goldman a ridurre il coupon da 10 per cento, e dimostra che gli investitori internazionali sono ancora disposti a impegnare capitali verso i paesi africani e le imprese anche quando i prezzi delle materie prime stanno rallentando la crescita, Coleman ha detto. L’espansione economica in Africa sub-sahariana ha superato gli Stati Uniti negli ultimi dieci anni e il continente ha una demografia più favorevole rispetto agli altri mercati emergenti, come mostrano i dati predisposti da Bloomberg.

“Se si prende l’Angola come un esempio, non molto diversa della Cina di 30 anni fa”, ha detto Coleman. “La Cina 30 anni fa non aveva un equity capital markets, non aveva alcun mercato obbligazionario. Se l’Africa può evolvere in una maniera costante e sicura, per evolvere e mantenere le riforme in corso, cose che in alcuni paesi sembra essere a rischio,  dovremmo vedere un mercati dei capitali crescere. ”

Sorgente: Angola Bond Demand Shows Africa Can Lure Capital, Goldman Says – Bloomberg Business

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 541 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Orientale

Uganda: L’IMF conferma il buono stato di salute dell’economia

L’economia del paese e’ in buona salute, cosí ha riportato il FMI. non è in una forma così male come pensiero precedente, il fondomonetario internazionale (FMI) ha detto nella sua ultima

Rwanda

Rwanda: Il blocco all’import di abiti usati ha dato impulso all’industria tessile locale

Nel 2015, gli Stati partner della Comunità dell’Africa orientale (EAC) hanno concordato di aumentare le tariffe sui capi di seconda mano per contribuire alla crescita dell’industria tessile e dell’abbigliamento della

Africa Orientale

Kenya: cresce del 18% l’export di fiori

Il Kenya, che rappresenta il maggior esportatore di fiori dell’Africa, fornisce più di un terzo di tutti i fiori recisi venduti in Europa ogni anno, ha detto che le i