Sud Africa, nuove norme sui visti per facilitare il turismo

Sud Africa, nuove norme sui visti per facilitare il turismo

Il Sudafrica introdurrà nuove norme per facilitare i visti turistici per i visitatori con bambini e quelli provenienti da India, Cina e Russia, a seguito del calo del turismo registrato quest’anno, ha dichiarato il governo.

Gli esperti dell’industria del turismo hanno dichiarato che le attuali norme sui visti sono costate all’industria del turismo 540 Milioni di dollari in mancati  introiti, rendendo più complicato per gli stranieri, visitare da attrazioni naturali come il Parco Nazionale Kruger, Table Mountain e le grotte di Sterkfontein.

Il governo del Sud Africa ha accettato le raccomandazioni fornite da una commissione nominata dal presidente Jacob Zuma lo scorso agosto per esaminare l’impatto delle nuove regole.

La norma che impone ai genitori di portare il certificato di nascita integrale di un bambino quando si visita il Sudafrica sarà modificato e sara’ richiesto solo al momento della richiesta di visto, da mostrarsi in copia o originale.

Il Ministro del Turismo Derek Hanekom ha detto nel mese di luglio che le regole dovevano essere rilassato dopo un “calo preoccupante” nel numero di visitatori, ma il ministro degli affari interni Malusi Gigaba ha sostenuto che le regole sono necessarie per prevenire il traffico di bambini.

Il numero di visitatori provenienti dalla Cina sono calati sensibilmente perché i potenziali visitatori dovevano comparire presso l’ambasciata o il consolato sudafricano personalmente, cosa che in Cina potrebbe richiedere un lungo viaggio.

Il reparto ha promesso di “facilitare il processo di applicazione, in particolare per i turisti”, provenienti da paesi come Cina, India e Russia.

Queste potrebbero includere un visto per ingressi multipli e a lungo termine per oltre 3 mesi e fino a 3 anni per i viaggiatori frequenti, il dipartimento ha detto.

Il Sud Africa sta anche valutando una esenzione dal visto per l’India, la Cina, la Russia e altri paesi e visti all’arrivo per i visitatori che hanno visti validi per la Gran Bretagna, gli Stati Uniti, il Canada o altri paesi che applicano controlli rigorosi.

Sorgente: South Africa to relax visa rules after tourism industry suffers – Yahoo News

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Sub Sahariana

SACE e Assafrica: accordo per lo sviluppo del business delle pmi in Africa, medioriente e mediterraneo

SACE e Confindustria  & Mediterraneo (Assafrica) annunciano la firma di un accordo di collaborazione per favorire lo sviluppo delle imprese italiane in Africa, Medio Oriente e nel Mediterraneo. A firmare

Africa Centrale

Moratti, Sace e Fondazione E4Impact: Investire Nelle Filiere Agro-Industriali In Africa

Nel nuovo contesto di sviluppo degli interscambi tra Italia e Paesi africani, favorito dalle recenti missioni governative nel continente africano, si è tenuto a Lodi un incontro per verificare come

Kenya

La crescita delle famiglie a medio reddito in Africa

Il forte aumento del reddito delle famiglie in molte delle economie chiave dell’Africa ha permesso la formazione e il rafforzamento di una classe media molto consistente. Gli analisti del Gruppo Standard