L’Uganda diventa il primo esportatore di caffe’ in Africa

L’Uganda diventa il primo esportatore di caffe’ in Africa

L’Uganda ha sorpassato l’Etiopia nel 2014/2015 diventando il primo esportatore di caffè dell’Africa e il settimo a livello mondiale, secondo le statistiche fornite dall’Organizzazione internazionale del caffè (ICO). L’Uganda ha esportato 2.240.000 sacchi da 60 kg, spodestando l’Etiopia come l’esportatore principale di caffe  del continente.

Al fine di consolidare queste conquiste l’Uganda ha ricevuto una sovvenzione di $ 1,3 miliardi da parte dell’USAID. Il progetto, che durerà per un massimo di due anni, si propone di migliorare la produttività di caffè dell’Uganda aiutando 20.000 piccoli agricoltori nei 22 distretti di crescita e produzione del caffè.

Secondo l’ICO, la domanda di caffè è forte in molti paesi, in particolare nei mercati tradizionali (Canada, UE, Giappone, Norvegia, Svizzera, Stati Uniti, altri), ma il potenziale più grande è nei mercati emergenti (Algeria, Australia, Russia, Corea del Sud, Turchia, Ucraina, altri) e paesi importatori di caffe.

L’Organizzazione internazionale del caffè (ICO), fondata a Londra nel 1963 in cooperazione con le  Nazioni Unite (ONU) per migliorare la cooperazione tra le nazioni che consumano, distribuiscono e producono il caffè.

A partire dal 2014, i suoi 45 membri sono costituiti da 39 nazioni esportatrici, 6 nazioni  e 1 comunità importazione (l’Unione Europea).

 

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 537 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Uganda

Sudan, Uganda: La fine di una rivalità

Il presidente dell’Uganda in visita a Krtoum Sommario Uganda e Sudan stanno rinnovando i loro sforzi per ripristinare le relazioni dopo anni di tensione. Il presidente ugandese Yoweri Museveni è

Africa del Sud

Eurobond, rimane forte l’appetito per le emissioni africane

Il Benin ha visto migliorare le sue prospettive di rating dopo il successo delle emissioni di eurobond a gennaio. A febbraio, la Costa d’Avorio ha raccolto 1,03 miliardi di dollari

Kenya

Il Kenya e Regno Unito firmano l’accordo di libero scambio

Il Kenya e il Regno Unito hanno formalmente firmato un accordo commerciale che pone fine a una epoca di relazioni commerciali attraverso i protocolli dell’Unione Europea, da cui Londra uscirà