Kenia: esenzione totale per aziende che producono energia elettrica

Kenia: esenzione totale per aziende che producono energia elettrica

CHUMOIl Kenya, con una mossa a sorpresa,  ha cancellato le imposte sugli utili realizzati dalle imprese straniere che producono ed  immettono elettricità nella rete nazionale (Indipendet Power Producer ), una mossa volta a ridurre il costo di produzione e attrarre investimenti stranieri.

La nuova direttiva pubblicata dal Tesoro permette alle imprese straniere di rimpatriare i loro proventi della produzione e vendita di energia  senza incorrere in tasse. Sono altresì esentati dale imposte i pagamenti ricevuti per altri servizi ancillari alla produzione ed erogazione di energia elettrica.

Il Kenya ha così delineato il piano per incrementare entro il 2017 di ulteriori 5.000 megawatt la potenza installata nel paese, puntando su eolico, solare, geotermico e idroelettrico. La maggiore potenza stabilizzerà la rete elettrica e ridurrà il costo dell’energia per gli utenti finali. Il governo prevede che a seguito dell’esenzione totale delle imposte, il costo dell’energia potrà’ scendere dagli attuali Sh15 per KwH a Sh10 KwH entro la fine del 2017.
Fonte: Rotich woos foreign power firms with zero tax plan

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Energia

Tanzania: Tanesco nomina tre consulenti per due nuovi progetti idroelettrici

Multiconsult Norge AS, una società di consulenza norvegese di ingegneria è stata recentemente scelta dalla Tanzania Electric Supply Company Limited (Tanesco) per fornire servizi di consulenza sui progetti idroelettrici di

Slider

Eni: al via il progetto Coral South in Mozambico

Il Presidente della Repubblica del Mozambico Filipe Nyusi, il Ministro delle Risorse Minerarie Leticia Klemens, l’AD di Eni Claudio Descalzi, hanno partecipato oggi al lancio della fase realizzativa del progetto

Ethiopia

Ethiopia, la nuova frontiera del tessile, la nostra intervista con Madeleine Rosberg

Negli ultimi anni, si e’ parlato molto di produzione tessile in Ethiopia, con i major player europei che hanno iniziato a produrre nel paese, mentre le major americane stanno valutando