Shopping online in Africa

Shopping online in Africa

La classe media in Africa e’ in crescita. Circa un terzo del continente spende tra $ 4 a $ 20 al giorno, un gruppo che è destinato a crescere al 42% entro il 2060, secondo i dati della Banca per lo sviluppo dell’Africa. Questo sara’ più di un miliardo di persone.

Il consumo nel continente  è salito a più di 1000 Miliardi di Dollari nel 2012, da $ 364 milioni nel 2000, con un tasso annuo di crescita  annua media del 10,7%.

Con la cresita  penetrazione di Internet, una parte di questi consumi sis fanno spostando on line. Con il 50% del continente dovrebbe avere accesso a Internet entro il 2025, lo shopping online potrebbe rappresentare il 10% delle vendite al dettaglio, ovvero 75 Miliardi di dollari ,secondo un rapporto McKinsey. Google sottolinea che le ricerche online del continente sono in aumento con le query commerciali mostrano un significativo aumento.

Tutto questo sta spingendo l’emergere di piattaforme di e-commerce che cercano di monetizzare nuova ricchezza dell’Africa.

Jumia, un rivenditore online con sede in Nigeria, è diventato il leader di questa nuova classe di e-commerce sul continente. Fondata nel 2012, la società è operativa in nove mercati africani. Essa riceve 150.000 visitatori unici al giorno e dichiara $ 28 milioni di fatturato nel 2014. Inoltre ha ricevuto 150 milioni di dollari di nuovi finanziamenti, portando il valore della società a poco più di 500 milioni, secondo la casa madre di Jumia , la start-up tedesca Rocket Internet.

Le piattaforme di e-commerce africane stanno collegando marchi globali con i consumatori emergenti del continente.

Con la cresta della penetrazione di Internet e mobile, diventando lo strumento principale attraverso cui le persone interagiscono con il mondo, la tendenza suggerisce che inevitabilmente gli afro consumatori migreranno al commercio elettronico. Il tasso di crescita globale del commercio elettronico è del 16,8%, mentre lo le-commerce in Africa sta crescendo ad un tasso del 25,8%.

Sorgente: With a billion Africans set to shop online, a new wave of start-ups is looking to cash in – Quartz

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 613 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Economia

Kenya: diventare l’hub di importazione di GPL in East Africa

Il Kenya è posizionato per diventare l’hub di importazione di gas di petrolio liquefatto dell’Africa orientale Sempre più stati africani stanno sensibilizzando le loro popolazioni ad abbandonare l’uso del carbone

Africa Orientale

Il Kenya, il suo debito e la Francia

Dopo la visita in Francia del presidente keniota Uhuru Kenyatta dal 30 settembre al 3 ottobre 2020, i social network hanno cominciato a fare eco a mille e una serie

Africa del Sud

Sud Africa, nuove norme sui visti per facilitare il turismo

Il Sudafrica introdurrà nuove norme per facilitare i visti turistici per i visitatori con bambini e quelli provenienti da India, Cina e Russia, a seguito del calo del turismo registrato