Shopping online in Africa

Shopping online in Africa

La classe media in Africa e’ in crescita. Circa un terzo del continente spende tra $ 4 a $ 20 al giorno, un gruppo che è destinato a crescere al 42% entro il 2060, secondo i dati della Banca per lo sviluppo dell’Africa. Questo sara’ più di un miliardo di persone.

Il consumo nel continente  è salito a più di 1000 Miliardi di Dollari nel 2012, da $ 364 milioni nel 2000, con un tasso annuo di crescita  annua media del 10,7%.

Con la cresita  penetrazione di Internet, una parte di questi consumi sis fanno spostando on line. Con il 50% del continente dovrebbe avere accesso a Internet entro il 2025, lo shopping online potrebbe rappresentare il 10% delle vendite al dettaglio, ovvero 75 Miliardi di dollari ,secondo un rapporto McKinsey. Google sottolinea che le ricerche online del continente sono in aumento con le query commerciali mostrano un significativo aumento.

Tutto questo sta spingendo l’emergere di piattaforme di e-commerce che cercano di monetizzare nuova ricchezza dell’Africa.

Jumia, un rivenditore online con sede in Nigeria, è diventato il leader di questa nuova classe di e-commerce sul continente. Fondata nel 2012, la società è operativa in nove mercati africani. Essa riceve 150.000 visitatori unici al giorno e dichiara $ 28 milioni di fatturato nel 2014. Inoltre ha ricevuto 150 milioni di dollari di nuovi finanziamenti, portando il valore della società a poco più di 500 milioni, secondo la casa madre di Jumia , la start-up tedesca Rocket Internet.

Le piattaforme di e-commerce africane stanno collegando marchi globali con i consumatori emergenti del continente.

Con la cresta della penetrazione di Internet e mobile, diventando lo strumento principale attraverso cui le persone interagiscono con il mondo, la tendenza suggerisce che inevitabilmente gli afro consumatori migreranno al commercio elettronico. Il tasso di crescita globale del commercio elettronico è del 16,8%, mentre lo le-commerce in Africa sta crescendo ad un tasso del 25,8%.

Sorgente: With a billion Africans set to shop online, a new wave of start-ups is looking to cash in – Quartz

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 585 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Economia

Nigeria, la carenza di pomodori blocca l’impianto della Dangote

Il più grande impianto di lavorazione di pomodori dell’Africa riesce a malapena ad operare con profitto, sei anni dopo l’inizio della produzione, perché non riesce a ottenere frutti adeguati da

Economia

Tanzania: Tanesco fornisce 70 MW per la prima fase della rete ferroviaria

Negli ultimi anni, la Tanzania ha iniziato ad aumentare la sua potenza elettrica. Questa ambiziosa strategia mira a fornire un accesso universale a tutti i suoi cittadini, ma anche a

Economia

Mozambico: SACE assicura fornitura per rinnovo linea ferroviaria

SACE ha assicurato per 950 mila euro la fornitura di Avantgarde in Mozambico di una macchina rincalzatrice ferroviaria, destinata al rinnovo del corridoio ferroviario di Nacala, nella costa nord del